-16%romeantic_delusion_jeremy_fish_drago_books

Rome-Antic Delusions

Jeremy Fish

€50 €42

Specifiche

  • ISBN: 978-88-88493-31-2
  • Dimensioni: 30 x 21 x 2 cm
  • Autore: Jeremy Fish
  • Formato: Softcover
  • Pagine: 96
  • Data di pubblicazione: 2008
  • Lingua: INGLESE

Anteprima

About the book

Nato a New York, nel ’94 la passione per il bombing spinge Fish a San Francisco, dove si fa subito notare per il suo talento. Su e giù per le colline, tra uno spruzzo di vernice e una discesa in skate-board, l’originalità del suo stile conquista la scena. Ispirato a maestri dell’illustrazione punk-skate come Pushead e Jim Phillies, Fish rispolvera simboli classici del genere in forma narrativa. Ibridi visionari frutto della sua fantasia, dove gli animali hanno sembianze umane. Spesso, però, del volto non rimane che la scorza sottostante, il teschio, rivisitato in chiave ironica. Non più emblema funereo, ma giocattolo divertente. Capovolto, è una...Nato a New York, nel ’94 la passione per il bombing spinge Fish a San Francisco, dove si fa subito notare per il suo talento. Su e giù per le colline, tra uno spruzzo di vernice e una discesa in skate-board, l’originalità del suo stile conquista la scena. Ispirato a maestri dell’illustrazione punk-skate come Pushead e Jim Phillies, Fish rispolvera simboli classici del genere in forma narrativa. Ibridi visionari frutto della sua fantasia, dove gli animali hanno sembianze umane. Spesso, però, del volto non rimane che la scorza sottostante, il teschio, rivisitato in chiave ironica. Non più emblema funereo, ma giocattolo divertente. Capovolto, è una casetta volante, da cui si affaccia una graziosa fanciulla. Una scena così innocua da evocare immagini fanciullesche. Ma non è la versione sweet-hearted, oggi sempre più inflazionata, di un ex ribelle. Niente sdolcinature o falso buonismo. Al contrario, è un’operazione, molto raffinata, di remix estetico. Perché, nella società dello spettacolo, si può solo cortocircuitare l’esistente. Allora, anche gli stereotipi più consumati rivelano aspetti sconosciuti. Più si osa nella contaminazione, fino a sfiorare il paradosso, più l’effetto sorpesa è garantito. Un po’ come ricucire il tessuto slabbrato di una vecchia fiaba con pezzi di altre storie. Un racconto inedito che affascina proprio per la sua assurdità. Così, miti familiari all’improvviso diventano spiazzanti. Lo sa bene chi, come Fish, è abitutato a scrutare il mondo da un’altra angolazione. Visto dal basso – asfalto, muri, subway, marciapiedi – appare completamente diverso. Non stupisce, perciò, che l’esito di questa esperienza sia un’immaginazione fervida, spinta dall’impulso di alterare la visione ufficiale della realtà. Un fuoriclasse della creatività indipendente, fondatore della brand-crew “Silly Pink Bunnies”, nota in tutto il mondo per le sue produzioni di poster, sticker e t-shirt. Ma, per i seguaci della tavola, Fish è sinonimo soprattutto di “Unbelievers skate-board”, marchio lanciato tre anni fa per insider e collezionisti. Nell’overground, invece, Fish ha ideato l’advertising di “Carhartt”, leader dello streetwear, e disegnato per “Upper Playground”, “Hybrid Design”, “Think Skateboards” e “Slap Magazine”. Nel 2006, il meglio della sua produzione artistica è confluito nella monografia “I’m with stupid”.

Espandi [+]

About the author

Jeremy Fish

A prima vista, le immagini di Jeremy Fish sembrano essere radicate in un mondo alternativo – un mondo in cui gli gnomi viaggiano a cavallo di un bassotto e uccelli di ogni specie sfoggiano le migliori acconciature di ogni stereotipo umano, le più strane che si possa immaginare. I contorni audaci e precisi rendono le sue idee di forma con un...A prima vista, le immagini di Jeremy Fish sembrano essere radicate in un mondo alternativo – un mondo in cui gli gnomi viaggiano a cavallo di un bassotto e uccelli di ogni specie sfoggiano le migliori acconciature di ogni stereotipo umano, le più strane che si possa immaginare. I contorni audaci e precisi rendono le sue idee di forma con un impatto immediato, ma è il retrogusto e l’impressione di fondo che taglia veramente la nostra percezione. Tutto nasce con una storia. Non ho visto Jeremy creare qualcosa che non avesse avuto a monte una ragione di esistere e il suo racconto di accompagnamento. I suoi quadri sono costruiti dai più semplici ingredienti, ingredienti con i quali qualsiasi persona  si può identificare. Jeremy Fish documenta qualsiasi cosa, ogni giorno, ogni viaggio, ogni amico, e ogni esperienza all’interno della sua arte, fino al punto in cui si potrebbe allineare il suo lavoro alla sua vita, e così decodificare gli enigmi  e avere una chiara idea di dove lui sia stato, come si sentiva, che personaggi ha incontrato e che tipo di bagaglio artistico e culturale genererà tutto questo materiale.Il ragazzo è una macchina di arte alimentata da caffè, birra, e l’occasionale hamburger ben fatto. In un dato giorno, si può vagare nello studio Jeremy e trovare un intero nuovo corpo di lavori che non esisteva una settimana prima. Il livello di produzione, a periodi, è scioccante sia in qualità che in quantità. Con una laurea in pittura e un focus in serigrafia la formazione e le esperienze lavorative di Jeremy lo hanno portato a intraprendere da subito una carriera come artista e illustratore commerciale. Ha naturalmente e senza intoppi trovato presto un equilibrio tra esporre le sue opere ne gli Stati Uniti, come a livello internazionale in diverse gallerie e musei nel resto del mondo, e la sua attività di progettazione di skateboard, t-shirt, viynl toys, copertine di album, illustrazioni di riviste, murales e scarpe da ginnastica. L’opera d’arte è principalmente incentrata su un livello di narrazione e comunicazione, e si racconta attraverso una variegata libreria di caratteri e simboli. Con un particolare accento sulla ricerca di un equilibrio – all’interno dell’immagine stessa – fra le cose carine e quelle raccapriccianti. Jeremy ha vissuto e lavorato a San Francisco per gli ultimi 15 anni.

Espandi [+]

Specifiche

  • ISBN: 978-88-88493-31-2
  • Dimensioni: 30 x 21 x 2 cm
  • Autore: Jeremy Fish
  • Formato: Softcover
  • Pagine: 96
  • Data di pubblicazione: 2008
  • Lingua: INGLESE

Media